Articoli recenti

Vinitaly: parliamone in maniera oggettiva

Della 54esima edizione del Vinitaly ne abbiamo sentito parlare in tutte le salse, molte delle quali mosse più dal sentimento che dall’oggettività. Si è parlato più di quanto sia stato … Continua a leggere Vinitaly: parliamone in maniera oggettiva

Montevertine Ambra Dolce 1994

La vasca 35, che noi chiamiamo la “vigliacca”, perché qualcosa ci combina sempre, dovrebbe avere già un bel rosso brillante, invece insiste sull’arancione scuro, tendente al bruno, color ambra direi. … Continua a leggere Montevertine Ambra Dolce 1994

La gentilezza salverà il mondo? Perché no: parola di Arianna Ligi e La Bottiglia Gentile – di Sara Cintelli

In un universo sempre più egocentrico, frenetico, superficiale, anche indifferente, se vogliamo, e distratto verso il prossimo, spesso si sente dire che “la bellezza salverà il mondo”.  Una specie di … Continua a leggere La gentilezza salverà il mondo? Perché no: parola di Arianna Ligi e La Bottiglia Gentile – di Sara Cintelli

Col di Lamo, Montalcino: “È il tempo che hai perduto per la tua rosa che ha fatto la tua rosa così importante” – Antoine de Saint-Exupéry

Siamo a Montalcino, versante Est. A pochi passi dai famosissimi cipressi di San Quirico d’Orcia, una delle cartoline più rappresentative della Toscana. Siamo a Col di Lamo, tenuta che può … Continua a leggere Col di Lamo, Montalcino: “È il tempo che hai perduto per la tua rosa che ha fatto la tua rosa così importante” – Antoine de Saint-Exupéry

Querciabella, Batàr 2004: 30 anni dall’inizio di un sogno

Batàr 2004 porta in etichetta il sigillo di 30 anni di storia. Tanto è passato da quando nel 1974 Giuseppe Castiglioni acquistò l’azienda con un solo ettaro di base. Un … Continua a leggere Querciabella, Batàr 2004: 30 anni dall’inizio di un sogno