FIVI 2022: “ supporre è bene, ma scoprire è meglio” – Mark Twain

Per anni ho partecipato a fiere pianificando mesi prima le tappe di assaggi da seguire: appuntamenti in agenda, amici da salutare, soste obbligate che talvolta eviteresti volentieri. Così finisci per … Continua a leggere FIVI 2022: “ supporre è bene, ma scoprire è meglio” – Mark Twain

Tra intuizione e destino: il nuovo Brunello “Giovanni Neri”

Giovedì 10 Novembre è stato presentato in anteprima mondiale il nuovo Brunello di Casanova di Neri. Ve lo racconto. Individuare luoghi unici e peculiari è stata storicamente la forza di … Continua a leggere Tra intuizione e destino: il nuovo Brunello “Giovanni Neri”

Il Marroneto: “lo stile è l’impronta di ciò che si è in ciò che si fa” (René Daumal)

Aprile 2018, Firenze, Villa Bardini, La Leggenda dei Frati. In corso una delle prime importanti degustazioni a cui prendo parte: in tavola con l’annata 2008 i più grandi Sangiovese della … Continua a leggere Il Marroneto: “lo stile è l’impronta di ciò che si è in ciò che si fa” (René Daumal)

La magia del Kerner della Valle Isarco: Kofererhof

Il Kerner è un vitigno creato in laboratorio nel 1929 in Germania da August Herold incrociando Riesling e Schiava grossa (Trollinger). Ma da cosa deriva il suo nome e perché? … Continua a leggere La magia del Kerner della Valle Isarco: Kofererhof

Domaine Méo Camuzet – Vosne-Romanée “Les Chaumes” 1er Cru 2000

“Les Chaumes” letteralmente in italiano le “stoppie”, è un termine che indica i residui erbacei rimasti a seguito della mietitura. Questo Premier Cru si trova infatti in pieno centro del … Continua a leggere Domaine Méo Camuzet – Vosne-Romanée “Les Chaumes” 1er Cru 2000

Sylvain Pataille – Bourgogne Aligoté 2020

Essere riconosciuti in Borgogna per un vitigno diverso dal Pinot Noir e dallo Chardonnay potrebbe sembrare a molti un punto a sfavore ma il caso di Pataille è più unico … Continua a leggere Sylvain Pataille – Bourgogne Aligoté 2020

Liquinvex: l’App di investimenti in vino

Giovedì 28 Luglio si è tenuta a Barberino Val d’Elsa la prima presentazione ufficiale di Liquinvex. Un progetto di ampio respiro che trova le sua fondamenta nella tesi di laurea … Continua a leggere Liquinvex: l’App di investimenti in vino

Le Pergole Torte: viaggio verticale attraverso un quarto di secolo

Il 7 Maggio 2022 si è svolta a Siena al Ristorante il Mugolone una splendida degustazione verticale di 9 annate di Le Pergole Torte organizzata sapientemente da Davide Bonucci di … Continua a leggere Le Pergole Torte: viaggio verticale attraverso un quarto di secolo

Vinitaly: parliamone in maniera oggettiva

Della 54esima edizione del Vinitaly ne abbiamo sentito parlare in tutte le salse, molte delle quali mosse più dal sentimento che dall’oggettività. Si è parlato più di quanto sia stato … Continua a leggere Vinitaly: parliamone in maniera oggettiva

Montevertine Ambra Dolce 1994

La vasca 35, che noi chiamiamo la “vigliacca”, perché qualcosa ci combina sempre, dovrebbe avere già un bel rosso brillante, invece insiste sull’arancione scuro, tendente al bruno, color ambra direi. … Continua a leggere Montevertine Ambra Dolce 1994

Col di Lamo, Montalcino: “È il tempo che hai perduto per la tua rosa che ha fatto la tua rosa così importante” – Antoine de Saint-Exupéry

Siamo a Montalcino, versante Est. A pochi passi dai famosissimi cipressi di San Quirico d’Orcia, una delle cartoline più rappresentative della Toscana. Siamo a Col di Lamo, tenuta che può … Continua a leggere Col di Lamo, Montalcino: “È il tempo che hai perduto per la tua rosa che ha fatto la tua rosa così importante” – Antoine de Saint-Exupéry

Querciabella, Batàr 2004: 30 anni dall’inizio di un sogno

Batàr 2004 porta in etichetta il sigillo di 30 anni di storia. Tanto è passato da quando nel 1974 Giuseppe Castiglioni acquistò l’azienda con un solo ettaro di base. Un … Continua a leggere Querciabella, Batàr 2004: 30 anni dall’inizio di un sogno

Rieussec – Sauternes 1974

𝕃’𝕖𝕥𝕖𝕣𝕟𝕚𝕥à 𝕒𝕞𝕒 𝕝𝕖 𝕠𝕡𝕖𝕣𝕖 𝕕𝕖𝕝 𝕥𝕖𝕞𝕡𝕠.(𝕎𝕚𝕝𝕝𝕚𝕒𝕞 𝔹𝕝𝕒𝕜𝕖) Ci sono vini che vanno degustati con riverenza. Bisogna in quel momento aprire gli occhi e la mente per confrontarsi con la materia … Continua a leggere Rieussec – Sauternes 1974

Comm. G.B. Burlotto – Barolo Vigneto Neirane – 1993

Non ho mai nascosto che Burlotto è uno di quei 4/5 produttori che mi fanno letteralmente alzare in piedi sul divano (cit. Guido Meda). Neirane è un vino che non … Continua a leggere Comm. G.B. Burlotto – Barolo Vigneto Neirane – 1993

Marzocco di Poppiano: “alcune persone sono quei paesini coi vicoli in cui puoi ancora lasciare la chiave sulla porta”

Vorrei avere il tempo per visitare ogni singola realtà della mia Toscana, ho una lista lunghissima di aziende che nel tempo sta crescendo a dismisura. Ecco che nei pochi momenti … Continua a leggere Marzocco di Poppiano: “alcune persone sono quei paesini coi vicoli in cui puoi ancora lasciare la chiave sulla porta”