Vittorini – “Io sto con i lupi” – Marche Rosato IGT – 2017

πŸ“ Monsampietro Morico (Fermo)

πŸ‡ 50% Sangiovese, 50% Montepulciano

🍁 Cordone Speronato

🦠 5.000 ceppi per ettaro

⏳ Diraspatura e pigiatura soffice. Iper-riduzione, 60 gg macerazione a 9°C, in botti scolme con presenza di flor 10 mesi sui lieviti senza aggiunta di solforosa

🌑 13,5% Vol.

#️⃣ 1.150 bottiglie

Ecco la prima bottiglia dello scambio @wine.erasmus con Luca Carloni @lapaginadelsommelier

“I nostri vigneti non sono convenzionali, cosΓ¬ come non lo sono i nostri vini” Mi sono dovuto documentare un pΓ² perchΓ¨ quello che mi sono trovato nel calice non Γ¨ un vino convenzionale (come riporta il sito dell’azienda a caratteri cubitali nella frase che ho citato) Non lo Γ¨ non solo per definizione ma soprattutto per come si esprime. Azienda che utilizza fonti “alternative” quali l’energia solare e la geotermia, tratta le vigne con solo rame e zolfo, in cantina solo mirco-ossigenazioni e aggiunta di solforosa in maniera minima nella sola fase di imbottigliamento.

Nel calice si presenta di colore buccia di cipolla, opaco. Quello che emerge al naso Γ¨ soprendente: da prima un floreale di rosa canina, segue un frutto carnoso e maturo, predomina un’arancia sanguinella. L’agrume Γ¨ netto come la nota di pompelmo rosa e piccoli frutti di bosco, ribes su tutti. In questo turbillion di sentori trovano spazio erbe officinali e spezie talvolta pungenti, talvolta dolci.

Al palato Γ¨ coerente nell’incoerenza: morbidezze e durezze si alternano, sembra prevalere il corpo di grande materia quando invece arriva una sferzata di freschezza, di sapiditΓ . La cosa bella Γ¨ che tutte questo alternarsi trova un magico equilibrio regalando una beva davvero piacevole. Persistente, rinfrescante e con una retro-olfattiva pazzesca in cui tornano le note speziate e di agrumi accarezzate da timo e rosmarino.

Non mi voglio addentrare nel carpineto del vino naturale, convenzionale, non convenzionale, biologico, biodinamico e chi piΓΉ ne ha piΓΉ ne metta. Non sono uno che guarda alle etichette.

Questo vino Γ¨ super! Stop!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...